Amsterdam-Online.nl

consigli turistici Amsterdam

casa di Anna Frank
0

La casa in cui Anne Frank doveva nascondersi

La ragazza Anna Frank giugno 12 1929 nato nella città tedesca di Francoforte sul Meno. Nel momento in cui Anna Frank è nato, aveva una sorella Margot che allora aveva tre anni. La famiglia di Anna Frank Ebraico di Venezia, ma non è del tutto speciale come c'è in Germania in quel momento vivevano più di un centinaio di migliaia di ebrei.

Nell'anno in cui Anne Frank arrivò nel mondo, le cose andarono molto male in Germania. Milioni di persone erano povere e molti di loro erano disoccupati. Un partito politico che è poi salito al potere è stato il NSDAP, il partito dei nazisti. Hitler era il leader di questo partito politico e trovò il popolo tedesco le persone migliori e più belle del mondo.

Odio degli ebrei

Dal momento in cui Hitler è salito al potere, ha fatto gli ebrei il capro espiatorio e in tutto il mondo ha dato loro la colpa. In modi diversi, Hitler ha fatto la sua gente crede che gli ebrei sarebbe male. Ha detto che la radio, la televisione, ed è stato scritto sui giornali.

Sempre più tedeschi cominciarono a credere alle sue sciocchezze e lo trovarono facile perché non dovevano più pensare alle cause di tutti i problemi. La Germania ha preso misure contro gli ebrei in pochissimo tempo. Ai bambini ebrei non era più permesso di frequentare scuole non ebraiche. Allo stesso modo, il padre e la madre di Anne Frank iniziarono a preoccuparsi e cercarono di proteggere i loro figli.

Una notte Anne Frank partì per Amsterdam con la sua famiglia a 1933, dove suo padre Otto Frank iniziò un'attività. La famiglia Frank vive pacificamente ad Amsterdam da sette anni fino a quando l'esercito non invade improvvisamente 1940 Paesi Bassi. La libreria alla casa sul retro

Vai nell'annesso segreto

Poco dopo la sorella di Anne Frank, Margot aveva ricevuto la lettera per lavorare in un campo di prigionia, Otto Frank e la madre decise di nascondersi nell'annesso segreto. L'annesso segreto si trova sul Prinsengracht. La casa di Anne Frank è aperta tutti i giorni e mostra la vera realtà di quello che era stato durante la guerra a scapito del popolo ebraico. Otto Frank ha lavorato lì e insieme hanno deciso che alla famiglia è stato permesso di andare fino al piano di sopra in uno spazio nascosto che poteva essere raggiunto attraverso una libreria.

Il diario di Anna Frank

All'inizio facevano tende per le finestre e tutti dovevano essere estremamente silenziosi perché nessuno poteva sentire che c'erano ebrei al piano di sopra. Tutti erano a conoscenza delle severe punizioni che si potevano ottenere se permetteste agli ebrei di nascondersi. C'è sempre una grande paura di scoprire perché nessuno sapeva per quanto tempo sarebbe durata la guerra. A quel tempo Anna Frank scrisse regolarmente nel suo diario e in realtà il diario divenne il migliore amico di Anna.

Più di 2 anni Anne Frank vive con la sua famiglia nell'annesso segreto e durante il giorno dovettero rimanere in silenzio fino a quando il magazzino non fu chiuso a 18.00. Durante il giorno non avevano il permesso di passare attraverso un bagno e se erano malati e dovevano tossire, questo doveva essere fatto in tutta discrezione.

Collezione Anne Frank

Ci sono un sacco di documenti personali e beni della famiglia Frank è rimasto molto ben conservato. Questi elementi fanno parte di una collezione speciale, la collezione della casa di Anna Frank.

La più famosa collezione pezzo è il rosso a scacchi diario di Anna Frank. Insieme con i suoi altri documenti scritti, questa esposizione permanente. Alle pareti, tutti i disegni che Anne Frank stessa ha firmato quando viveva in allegato segreto, e anche dal momento in cui ha vissuto in Germania come un bambino.

Nel museo si può leggere una lettera di addio Fritz Pfeffer ha scritto alla sua fidanzata. La lettera è datata novembre 15 1942 e ha scritto dovuto andare a nascondersi poco prima parte della famiglia Frank.

mostre didattiche

Da quando è stato aperto in 1960, la casa è un museo storico dedicato ad Anne Frank e alla sua famiglia. L'obiettivo di Otto Frank era quindi che la casa avrebbe portato il nome di sua figlia Anne. Durante tutto l'anno ci sono anche mostre permanenti al di fuori dei tour che cercano di rispondere alle domande su come sia possibile che tanta sofferenza sia mai stata possibile tra gli ebrei. Oltre alle mostre istruttive, puoi anche guardare materiale visivo che contiene diritti umani. Sei letteralmente e metaforicamente confrontato con il fatto che ebrei innocenti sono morti durante la 2 World War.

Il diario di Anna Frank

Alla fine della casa di Anne Frank è un piccolo negozio dove si ha l'opportunità di acquistare vari souvenir. Uno dei migliori souvenir che vendono è il diario di Anne Frank che puoi acquistare in qualsiasi lingua tu possa immaginare. Inoltre, vendono una serie di libri di guerra basati su vere testimonianze. Infine, troverete molti DVD, poster e una vasta collezione di cartoline.

Accessibilità Casa di Anne Frank

Il museo Anne Frank si trova nel centro sul Prinsengracht 263. È all'ombra del Westertoren. Dalla stazione centrale di Amsterdam si tratta di una breve passeggiata di 20 minuti. È anche possibile prendere facilmente i mezzi pubblici, ad esempio tram 13,14, 17 e autobus 170, 172 e 174 fermarsi alla fermata Westermarkt. Da questa fermata è 2 minuti a piedi per la casa di Anne Frank

Accessibilità Casa di Anna Frank

Il diario è perché le scale e corridoi non accessibili per le persone in sedia a rotelle o con problemi di mobilità.

Per loro, la Casa di Anne Frank - insieme a VR Productions ha sviluppato il tour di laurea 360, tra cui guida e animazioni. I visitatori meno abili possono guardare l'Allegato segreto con una speciale maschera VR dal bar del museo. Possono anche vedere la soffitta del nascondiglio di Anna Frank, che non è aperta al pubblico.

Il tour realtà virtuale dell'allegato segreto dura circa dieci minuti e può essere ascoltato in olandese, inglese, tedesco, francese e spagnolo.

Prezzi
Località
Servizi
Che altro dire .. La tua esperienza
Ordinato da:

Lascia la tua esperienza alle spalle

Avatar utente Avatar utente
verificata
{{{ review.rating_title }}}
{{{review.rating_comment | nl2br}}}

Mostra di più
{{ pageNumber+1 }}
La tua esperienza

Il tuo browser non supporta il caricamento delle immagini. Si prega di scegliere uno moderno

Al momento siamo aperti.

Orari di apertura

Lunedi 9: 00 am - 10: 00 pm
Martedì 9: 00 am - 10: 00 pm
Mercoledì 9: 00 am - 10: 00 pm
Giovedi 9: 00 am - 10: 00 pm
Venerdì 9: 00 am - 10: 00 pm
Sabato 9: 00 am - 10: 00 pm
Domenica 9: 00 am - 10: 00 pm

Biglietti Amsterdam

Acquista i biglietti online per musei, eventi di crociere e altro con sconti fino al 40%