mercato dei fiori

Mercato dei fiori Amsterdam

Quando vai ad Amsterdam per un giorno non puoi dimenticare il mercato dei fiori. Questo tipico mercato è un'attrazione turistica e il luogo ideale per comprare un bel mazzo di tulipani. Il mercato dei fiori è situato in posizione centrale nella città, sul Singel si passa davanti a un enorme numero di bancarelle con i più bei assortimenti di mazzi di fiori e fiori. Vieni a dicembre? Quindi puoi anche acquistare il tuo albero di Natale qui.

La storia del mercato dei fiori

Questa fiori e piante gigantesco mercato ha le sue origini nei primi mesi del 19e secolo. Attraverso i secoli, questo mercato spesso riposizionato e oggi è il mercato dei fiori si trova sul canale nel centro di Amsterdam. I banchi del mercato si trovano sulle barche che galleggiano nel canale. In precedenza c'erano solo fiori e piante venduti in questo mercato di oggi, la maggior parte delle bancarelle specializzati. In gran parte tulipani e souvenir sono venduti.

tulipani

Tulipani ancora attirano maggiormente l'attenzione dei turisti stranieri. Il marketing del mercato dei fiori giocano bene con questo. Questi tulipani sono venduti in tutte le forme, colori e dimensioni. Tulipani neri, ricci o tratteggiate si trovano tutti sul mercato dei fiori. souvenir Tulipani si trovano anche in gran numero.

mercato dei fiori di accesso

L'accesso al mercato dei fiori è libero. A causa di grande interesse e dalla folla, si consiglia di visitare il mercato in anticipo. Così si può camminare tranquillamente sul mercato e vedere tutto.

Amsterdam mercato dei fiori è un vero eyecatcher della città. Le bancarelle tipica imbarcazione e l'abbondanza di tulipani non è solo per i turisti stranieri una vera esperienza, anche per le persone olandese è il mercato dei fiori di Amsterdam una vera e propria giornata. Ingresso gratuito e gli orari di apertura prolungati assicuratevi di avere lì quando si è ad Amsterdam. Il mercato dei fiori è al centro della città ed è ben servita dai mezzi pubblici.

Sii il primo a commentare

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*